Incontri

Programma eventi:

Women to watch

Incontro/dibattito

Barbara Tarricone Hamilton incontra

Michela Andreozzi, regista

Lunedì 26 ottobre ore 19:00

 

Barbara Tarricone Hamilton incontra

Claudia Gerini, attrice

Lunedì 26 ottobre ore 21:30

 

Barbara Tarricone Hamilton incontra

Maria Sole Tognazzi, regista

Venerdì 30 ottobre ore 19:30

 

Women in cinema: the post METOO era
A conversation on changes of perspectives, scenarios and content between Italy and Hollywood

Barbara Tarricone Hamilton e Michela Scolari incontrano

Claudia Gerini – ITALIA
(Attrice)

HRH Princess, Angelique Monet – USA/AFRICA
(Artista multidisciplinare plurimpremiata, Pionera di “Arts & Entertainment”, FOndatrice di NGIA AFI World Peace Initiative – Stato Consultivo Speciale con ECOSOC per le Nazione Unite)

Dominique Shelton – USA
(Avvocato, specializzata in privacy e sicurezza, attivista – LA)

Adam Leipzig -USA
(Produttore vincitore di molti Oscar. Ex presidente di Nat Geo. Ex vice presidente di Disney Studios, attivista)

Yohane Chopin -FRANCIA
(Attore, attivsta, sostenitore Me Too, ambasciatore delle Nazioni Unite)

Giles Foreman -UK
(Actor coach e produttore)

Melora Walters -USA
(Regista e attrice vincitrice di premi, attivista, sostenitrice Me Too)

Mira Sorvino – USA
(Attrice premio Oscar, produttrice, ambasciatrice Nazioni Unite, Leader di Me Too)

Jerry Ying -USA
(Attore, produttore, attivista, conosciuto per  Friends with Benefits (2011), Frankenstein (2015) e How to Get Away with Murder)

Lucy Russell – UK
(Attrice, attivista, Me Too)

Diego Martinez Ulanosky – MESSICO
(Regista, scrittore e produttore, conosciuto per “Desenfrenadas” e “Soy Tu Fan”)

Gianluca Chakra – MENA (Middle East North Africa
(Produttore e distributore)

Lunedì 26 ottobre ore 22:00

 

Le altre.
Conversazioni su diritti (mancati), mestieri e scenari per un futuro sostenibile nel cinema e nelle serie tv

Il cinema italiano e le donne: intervista a Euridice Axen

A tu per tu con l’attrice italo-svedese musa di Paolo Sorrentino, ora impegnata su un nuovo set dal quale dialogherà in esclusiva per il festival.

Una conversazione sul suo percorso tra tv, teatro e cinema, sul ruolo di attrice in Italia (anche dopo il #MeToo), ma soprattutto sul cinema durante e dopo il lockdown.

Lunedì 26 ottobre ore 16:00

 

La donna dietro al film successo della critica al Sundance Film Festival: dialogo con Bronwyn Cornelius

Una conversazione tra Milano e Los Angeles con Brownyn Cornelius, pluripremiata produttrice americana, da sempre impegnata nella promozione del talento femminile nell’industria cinematografica e reduce dal successo di “Clemency”, Gran Premio della Giuria all’ultimo Sundance Film Festival, scritto e diretto da Chinonye Chukwu, prima regista afroamericana a ricevere l’onorificenza dal festival fondato da Robert Redford.

Mercoledì 28 ottobre ore 18:45

 

Scrivere per le serie tv: dialogo con il team tutto al femminile di “Luna Nera”

Un dialogo corale con Tiziana Triana, autrice del romanzo “Le città perdute”, primo libro della trilogia di Fandango “Luna Nera” e le sceneggiatrici dell’omonima serie tv, terza produzione italiana originale per Netflix Francesca Manieri (Il Miracolo), Laura Paolucci (L’Amica Geniale) e Vanessa Picciarelli (Bangla).

Giovedì 29 ottobre ore 20:30

 

FOCUS IL FUTURO SOSTENIBILE. DONNE, AMBIENTE e DIRITTI UMANI
Agenti di cambiamento. Le donne e la crisi climatica

Incontro/dibattito

Introduce e modera Emma Chiaia, giornalista e autrice del romanzo “Per Fortuna Ho Scelto Te (per cambiare il mondo)” (Amazon Kdp).
Partecipano tre donne in prima linea in questa battaglia:

Paola Fiore (Fondatrice e Direttrice di ETICAMBIENTE® e Ambassador ONU Agenda 2030)

Elena Grandi (co-portavoce dei Verdi italiani)

Sarah Marder (regista e attivista per il clima)

Martedì 27 ottobre ore 19:00

 

FOCUS DONNE E TECNOLOGIA. DONNE IN CODICE
Chi ha paura dell’A.I.? Un incontro per capire cosa accade (e cosa accadrà)

Introduce e modera Sabina Berra

Intervengono:

Raffaella Rumiati, professore di Neuroscienze Cognitive e coordinatrice del Ph.D. in Neuroscienze Cognitive della SISSA di Trieste. È autrice di un centinaio di pubblicazioni specialistiche sulle riviste scientifiche internazionali e capitoli di libri. Oltre alla ricerca scientifica svolge un’intensa attività di divulgazione, collaborando con alcune testate giornalistiche e riviste. Nel 2003 ha ricevuto il “Bessel Prize” (von HumboldtStiftung) e nel 2006 il Women in Cognitive Science Mentorship Award per il suo sostegno alla carriera di giovani ricercatrici.

Carola Vai, giornalista autrice della biografia di Rita Levi Montalcini, dal titolo “Rita Levi Montalicini. Una donna libera”.

Mercoledì 28 ottobre ore 17:00

 

FOCUS CREATIVITÀ PANDEMICA
La creatività “pandemica”. Sperimentazioni formative e progettualità in epoca Covid.

Tavola rotonda

Introduce e modera Cinzia Masòtina

Intervengono:

Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti (Milano)

Minnie Ferrrara, Direttrice della Scuola

Luca Sabbioni, Docente di ripresa e fotografia e Ideatore del progetto

Ramona Mismetti, Docente e coordinatrice del corso di Digital Animation

Letizia Pallone, Diplomata Digital Animation

Zelig School for Documentary, Television and New Media (Bolzano)

Emanuele Vernillo, Tutor didattico

Marzia Mete, Docente del seminario legato al progetto Remotely Related

Antonio Catanese, studente

Centro Sperimentale di Cinematografia (Palemo)

Piero Li Donni, Tutor didattico

Letizia Caudullo, Docente di montaggio

Alice Malingri, studentessa

Francesca Santulli,

vincitrice della call #(s)confinamentifemminili

Giovedì 29 Ottobre, ore 11:00

it Italiano
X